La storia •

La storia

Mi chiamo Matteo e la mia passione per il design ha dato vita al marchio Playhat.

Essendo nato in una famiglia di antiche tradizioni artigiane, fin da ragazzo ho espresso il mio talento creativo nella mia terra d’origine: le Marche.

Dopodiché, le mie inclinazioni artistiche, mi hanno stimolato ad arricchire le mie passioni all’estero, così ho lasciato l’Italia per andare prima a Londra e poi a Barcellona. Le esperienze lavorative vissute nelle principali capitali della moda hanno ampliato la mia cultura cosmopolita e underground.

Ciò nonostante, non ho dimenticato le mie origini e sono tornato nelle Marche per coltivare le mie passioni più importanti: la moda e il design.

Il sincero apprezzamento delle tradizioni artigiane legate alla mia terra e la mia mentalità cosmopolita hanno fatto diventare le mie passioni il cuore del mio lavoro.

Da quel momento in poi l’impresa Playhat prese vita, è avvenuto spontaneamente nel luogo dove per antonomasia ogni attività artigiana si fonda: un garage.

Il mood PlayHat esprime ciò che io sento di essere, autentico e sincero. Questo è ciò che desidero condividere con voi!

IL CONCEPT PLAYHAT

“Le cose migliori dimorano nascoste” come i talenti, le abilità e le conoscenze.

LE CONOSCENZE di un giovane designer, Matteo Marziali, che attraverso le sue esperienze e la sua sensibilità ha creato il marchio PlayHat.

LE ABILITA’ degli artigiani marchigiani. Playhat sintetizza la storia e le tradizioni marchigiane con una cultura cosmopolita ed underground. Il risultato sono sneakers  fuori dal coro e di tendenza, 100% Made in Marche, che hanno a cuore il benessere dei piedi senza mai dimenticare il design cool.

LE COMPETENZE nel saper coniugare materiali di prima scelta, stile originale e attenzione al benessere dei piedi.

IL LOGO PLAYHAT si identifica col simbolo del cerchio. Il cerchio è la forma armonica che non ha inizio e non ha fine come i premurosi gesti degli artigiani delle Marche che salvaguardano le competenze del passato per migliorare le innovazioni del futuro.